salvAla Sportello Trans

📌 È ONLINE LA RACCOLTA FONDI PER NON CHIUDERE LO Sportello Trans di ALA Milano Onlus ‼️‼️

Lo Sportello è stato attivo per 10 anni e in questo tempo si è affermato come, spesso unico, punto di riferimento per le persone che desideravano intraprendere la transizione, per le loro famiglie e i loro affetti, per le persone che bisognavano di supporto durante il loro percorso.

Dal 2009 abbiamo accolto, ascoltato, supportato, difeso ed orientato centinaia di persone.

Adesso, tocca a voi aiutarci ad aiutare! Se, come noi, credete che tutte le persone abbiano diritto alla propria felicità e auto realizzazione, partecipate a questa raccolta fondi. Anche poco può essere tanto.

Cogliamo l’occasione per ringraziare Sofia Coviello per la sua preziosissima collaborazione nel realizzare questa campagna e ringraziamo fin da ora tutti coloro i quali vorranno dare il proprio contributo. GRAZIE di 💗

Per andare alla campagna di crowfunding:

#salvAL@SPORTELLO

Comunicato Stampa AME: Emergenza testosterone carente in tutta Italia

Continuità di cura compromessa per i pazienti 

La questione della carenza di farmaci nell’area endocrino-metabolica sul territorio, è diventato un problema sempre più complesso che compromette la continuità di cura per un numero sempre crescente di pazienti e comporta carichi gestionali aggiuntivi per gli operatori sanitari, a denunciarlo è Edoardo Guastamacchia, presidente AME Associazione Medici Endocrinologi.

“Il reperimento dei farmaci a base di androgeni è sempre stato problematico ma oggi da più parti giungono segnalazioni, prosegue Guastamacchia, di mancata disponibilità su tutto il territorio italiano di questi farmaci: SUSTANON, TESTIM, TESTOGEL, TESTOVIRON, NEBID. Non conosciamo i motivi che ne determinano la carenza e chiediamo a AIFA un intervento affinchè possano essere nuovamente disponibili nelle farmacie di tutta Italia”.

“Tali terapie, spiega Vito Giagulli, responsabile area andrologia AME, vengono utilizzate nelle condizioni di ipogonadismo maschile e come terapia di transizione nei soggetti con disforia di genere. Per ipogonadismo maschile si intende una condizione di inadeguato funzionamento dei testicoli, che determina l’insufficiente produzione di testosterone e una conseguente difettosa spermatogenesi. Dati della letteratura sulle condizioni cliniche che inducono nel maschio un quadro di ipogonadismo grave ci parlano di circa l’1% della popolazione, circa il 6% per l’ipogonadismo lieve sintomatico. La terapia con testosterone mira a sostituire il ruolo fisiologico dello steroide endogeno, proteggendo i pazienti dalle complicanze legate ad una condizione di carenza cronica (astenia, depressione, osteoporosi, insulino-resistenza, cardiopatia cronica, anemia, aumento massa grassa, diminuzione massa e forza muscolare, deficit cognitivo). I farmaci devono essere assunti in modo continuativo e sotto controllo di uno specialista endocrinologico o andrologo, conclude Giagulli.

“Fino ad ora, riferisce Stefania Bonadonna, responsabile gruppo di lavoro disforia di genere AME, gli endocrinologi hanno cercato di aggirare la mancanza di questi farmaci proponendo altri preparati alternativi spesso, purtroppo, più costosi ma sicuramente con una farmacodinamica molto più aderente alla fisiologia secretiva del testosterone, ma oggi cominciano a mancare anche questi”.  

Ufficio stampa – HealthCom Consulting
Maria D’Acquino – cell. 346 6435192 – maria.dacquino@hcc-milano.com
Carlotta Freri – tel. 02 87399173 – carlotta.freri@hcc-milano.com
Silvia Ciappellano – tel. 02 87399173 – silvia.ciappellano@hcc-milano.com
Fonte dell’immagine inserita in questo articolo: Progetto GenderQueer

Transmigrazioni

Trans, migrazioni e prostituzione
Associazione Naga in collaborazione con ALA Milano Onlus, lunedì 30 giugno 2014 alle ore 19.30 in via Ludovico Lazzaro Zamenof 7/A, propongono una serata di approfondimenti sulla transessualità, migrazioni e prostituzione presentando il film documentario Crisalidi5 ritratti di giovani trans” di Federico Tinelli. Il programma prevede: inizio serata aperitivo di benvenuto, alle ore 20.15 proiezione del film documentario, al termine avrà luogo un dibattito sui temi proposti, moderato da Antonia Monopoli responsabile Sportello Trans ALA Milano Onlus e Monica Ferrari responsabile sportello Progetto Via del Campo. L’evento è ad ingresso libero, per organizzare gli spazi si chiede di inviare mail di partecipazione a: sportellotrans@alainrete.org L’iniziativa si inserisce nella formazione all’interno di “Scenari Possibili” dell’Associazione ALA Milano Onlus, cofinanziato dalla Regione Lombardia attraverso il Bando per il finanziamento di interventi di assistenza e aiuto alle vittime dei reati di stampo mafioso e della criminalità organizzata (L.R.9/2011, art 4). Vi preghiamo di divulgare l’iniziativa presso i vostri contatti, grazie e cordiali saluti. 

Miss Trans Lombardia 2014

Ogni anno a Milano si organizza Miss Trans Lombardia. L’iniziativa vuole essere una vetrina di splendide fanciulle che hanno raggiunto il proprio modello di femminilità, la propria emancipazione attraverso la stessa, nonostante le grandi difficoltà che la vita pone quotidianamente ad ognuna di loro, come se per ogni fanciulla il raggiungimento della propria femminilità è un obbiettivo di riscatto sociale, culturale e politico che durante la passerella dell’iniziativa chiedono un riconoscimento in una società in cui a volte non le vuole riconoscere come donne. L’iniziativa sarà organizzata Domenica 22 giugno ’14 alle ore 22.30 presso la discoteca Nuova Idea in via de Gasperi  14 – Corsico. Quest’anno Antonia Monopoli  responsabile dello Sportello Trans ALA Milano è stata inviata dal direttore artistico Adriano Ferro come giuria d’onore, mentre la presentatrice Sofia Mehiel le ha proposto di essere da guida per le elette Miss Trans Lombardia 2014 nelle iniziative sociali, culturali e politiche a tematica lgbt. Antonia Monopoli in collaborazione con il Coordinamento Arcobaleno TLGB di Milano e provincia, ha già in programma di invitarle a partecipare in alcune iniziative a tematica trans durante la Pride Week che si terrà a Milano dal 23 al 29 giugno, e a partecipare anche alla parata del Milano Pride 2014 in rappresentanza del mondo trans.

Per maggiori info evento creato su facebook: Miss Trans Lombardia 2014  

Documentario – ANTONIA

Come tutti gli anni anche quest’anno dal 19 al 23 giugno ’14 ci sarà il 28° Festival Mix Milano di Cinema GayLesbico e Queer Culture presso il Teatro Strehler Largo Geppi  1, raggiungibile con MM Lanza linea verde. All’interno della rassegna cinematografica ci saranno molti film e documentari a tematica gay, lesbica e trans, tra cui venerdì 20 giugno all’interno della sala “Scatola Magica” alle ore 21.40 sarà proiettato per la primissima volta sul territorio europeoAntonia” del regista svizzero Dimitri Singerbergen (Italia 2014 – 30 minuti). Il film documenta la vita quotidiana di Antonia Monopoli Neo Donna Transgender 40enne, responsabile dello Sportello Trans di ALA Milano e le attività che conduce all’interno della sede di ALA Milano Onlus, il raggiungimento di un riconoscimento giuridico, la consapevolezza di essere una donna diversa dalle donne nate donne. Dimitri, un giovane autore, realizza un documentario-ritratto intimo su di lei. Inaspettatamente tra i due s’instaura un rapporto profondo di amicizia e complicità che coinvolge Dimitri nel film e gli permette di scoprire aspetti curiosi di Antonia, una donna che si sente sentimentalmente sola.

Per saperne di più: 28°Festival Mix Milano
rassegna: Antonia  

La vita sul marciapiede

ALA Milano Onlus e Sportello Trans ALA Milano in collaborazione con Bala’fon Onlus, in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle/sui sex workers, Martedì 17 Dicembre 2013 alle ore 18 in via Pietro Boifava 60/a presentano: “A Milano il sesso è un prodotto flessibile“. Presentazione con dibattito del libro PsicoTaxi con la partecipazione dell’autrice Sofia Corben in cui racconta la vita di Monica, una trans che viene uccisa, sopravvive nelle pagine di un diario, dove racconta se stessa, la vita notte dopo notte e il suo assassino…

A seguire dalle ore 19.30 aperitivo natalizio condiviso per scambiarci gli auguri in occasione delle festività.

L’aperitivo si terrà in loco, raggiungibile con MM verde Abbiategrasso e tram 3/15. Si chiede conferma della partecipazione attraverso la mail: sportellotrans@alainrete.org oppure cel. 3777079633, per capire quanti siamo e organizzare gli spazi della sede di ALA Milano Onlus. Per chi vuole partecipare si chiede di portare cibarie e bevande per allietare la chiacchiera.

Se volete invitare compagni/e, amici/che, famiglie, parenti, animali sono i benvenuti. Inoltre durante la serata partirà la campagna tesseramento a sostegno dello Sportello Trans ALA Milano Onlus.

Per info: Linea Amica Trans 3777079633
mail: sportellotrans@alainrete.org
evento creato su facebook: La vita sul marciapiede