Storie di persone transgender


Sabato 17 settembre ore 11
presso la fiera “L’Isola che c’è” all’interno del parco Comunale di Villa Guardia, Como, si svolgerà l’evento di sensibilizzazione organizzato dal Coordinamento Comasco Contro l’Omofobia.

Alla discussione sui temi, riguardo le persone transgender, saranno presenti i seguenti relatori:

  • Loredana Monti, donna transgender, manager e scrittrice.
  • Antonia Monopoli, responsabile dello Sportello Trans ALA Milano Onlus
  • Maria Grazia Sangalli, avvocata e presidente Rete Lenford avvocatura per i diritti delle persone LGBT
  • Moderano la discussione Mauro Pirovano e Franco Andrea Sicoli, dell’Associazione Renzo e Lucio di Lecco.

Inoltre sarà allestita la mostra fotografica “Ancora più vicino” di Nora Kabli.

Le discriminazioni per orientamento sessuale e per identità di genere sul luogo di lavoro

Studio Legale LPR organizza in collaborazione con ufficio Casa dei Diritti del Comune di Milano e UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), la tavola rotonda sul tema: “Le discriminazioni per orientamento sessuale e per identità di genere sul luogo di lavoro” in data venerdì 11 dicembre 2015 ore 17.30 presso la Casa dei Diritti, via De Amicis 10 Milano.

Obiettivo dell’incontro è incrementare la conoscenza e la consapevolezza dell’opinione pubblica sul tema dell’esclusione socio-lavorativa delle persone LGBTI (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Intersessuali). Il convegno si prefigge di analizzare, anzitutto, il concetto di orientamento sessuale e di identità di genere, nell’ambito della normativa comunitaria e nazionale, quali aspetti da tutelare da possibili comportamenti discriminatori, le interessanti evoluzioni in tale ambito, le battute d’arresto e le problematiche connesse.
Il taglio della tavola rotonda è di ampio respiro: parteciperanno operatori del diritto, realtà sindacali, imprese e associazioni LGBTI. I
ntroduce e modera l’avvocata dello studio legale LPR, Federica Rocca.

Intervengono:

  • Pietro Falletta – docente presso l’Università Luiss di Roma;
  • Caterina Caput – avvocato della Rete Lenford;
  • Laura Podagra  – avvocata dello studio legale LPR;
  • Mauro Lotumolo – avvocato dello studio legale LPR;
  • Igor Suran  direttore esecutivo Parks – Liberi e Uguali;
  • Umberto Costamagna –  presidente Call & Call Holding S.p.A.;
  • Massimo Mariotti – responsabile ufficio politiche sociali CGIL;
  • Antonia Monopoli – responsabile dello Sportello Trans – Ala Milano Onlus;
  • Umberto Gerli – coordinatore Gruppo Lavoro CIG Arcigay Milano;
  • Stefano Bolognini direttore del magazine Pride.

Concluderà il convegno Piero MartelloMagistrato, Presidente Sez. Lavoro Tribunale di Milano. La partecipazione al convegno è gratuità e aperta a tutta la cittadinanza fino a esaurimento posti. Come arrivare: MM2 S. Ambrogio e Bus n. 94, oppure da MM1 e/o MM3 Duomo e Tram n.14 e/o n. 2. Per adesioni e informazioni: tel.02 36696456, mail: avvocati@studiolpr.it Puoi scaricare la locandina 

Convegno nazionale “Diritti al Lavoro”

Clicca il banner per scaricare la locandina
Che impatto hanno le discriminazioni sulla società e sul lavoro? Quali normative e proposte di legge sui diritti collettivi ed inclusivi sono doverose in una società moderna? Quali sono le normative di riferimento a livello nazionale ed europeo?

Di questi argomenti si discuterà all’interno della programmazione della Pride Week giovedì 25 giugno 2015 dalle 18:00 alle 20:00 presso Camera del lavoro di Milano Corso di Porta Vittoria, 43

Interverranno:
Marco De Giorgi (U.N.A.R.)
Manuel Girola (Rete Lenford)
Pietro Nocera (UIL Coordinamento Diritti)
Antonia Monopoli (ALA Milano Onlus)
Massimo Mariotti (CGIL)
Umberto Gerli (Arciagy)
Cristina Gramolini (Arcilesbica)
Sabrina Colombo (Università Statale di Milano)

Con il Patrocinio di UNAR e Comune di Milano

Puoi scaricare: la “relazione conclusiva convegno diritti al lavoro” fonte: Dirittialavoro

8a Giornata internazionale contro l’Omo-Bi-Trans-Fobia

Algo mas in partnership con ALA Milano Onlus e in collaborazione con Arteca, Gruppo Varco, PoliEdro, Rete Lenford e Skinbox presentano l’8a Giornata internazionale contro l’omo-bi-trans-fobia. Domenica 17 Maggio alle ore 20.00 presso l’Audiotorium di Zona 3 via Valvassori Peroni 56 Milano (MM2 Lambrate). Dopo gli onori di casa sarà proiettato il film “Hedwig and the Angry Inch” e al termine ci sarà la tavola rotonda che sarà dedicata alle sfide legate ai diritti fondamentali cui devono far fronte lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali (LGBTI) nella loro vita quotidiana, comprese l’ostilità, i reati ispirati dall’odio, la discriminazione e il bullismo. Ingresso libero. Gli ospiti della tavola rotonda:
Antonia MonopoliResponsabile Sportello Trans ALA Milano Onlus
Dott.ssa Chiara CaravàPsicologa
Lorenzo VantelliniCoordinatore del Gruppo Varco
Avv. Francesca RupaltiAssociazione Avvocatura per i diritti LGBTI

L’evento è stato patrocinato da:
Comune di Milano – Consiglio di Zona 3
Rete NEAR – Promosso da UNAR
 
Sinossi del film: Originaria dell’europa dell’est la protagonista ha avuto un’infanzia non felice. Ha avuto un padre (militare americano) che l’ha molestata. Ha un uomo americano, anche questo militare, che vive con lei e si dichiara pronto a sposarla dopo il cambio di sesso. L’operazione viene effettuata a Berlino non precisamente da un esperto. Il che porta a un risultato non definitivo. Una volta in America, Hansel si ritrova sola a scegliere quale sarà il suo futuro, lo fa con determinazione scegliendo il palcoscenico. Il regista del film, che si ispira a uno spettacolo off-Broadway, è anche il protagonista.

L’evento è organizzato da:
Algo mas Libera la Cultura
Ala Milano Onlus

In collaborazione con:
Skyinbox
PoliEdro
Arteca
Gruppo Varco
Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford
Per scaricare la locandina: 17 maggio 2015 locandina