Proiezione del documentario: Metamorfosi

Domenica 21 giugno alle ore 19, AndriGiniArte Paolo Lipartiti e Sergio Cammarota con la collaborazione di ALA Milano Onlus, presso Ufficio Casa dei Diritti del Comune di Milano presentano il docufilm: Metamorfosi con una loro visione dell’identità di genere e della metamorfosi. L’iniziativa è nell’ambito delle manifestazioni della Pride Week 2015. Madrina dell’evento Antonia Monopoli responsabile dello Sportello Trans ALA Milano, la quale introdurrà la serata. Ingresso libero.

Sinossi: Durante l’atmosfera intima di una cena due persone, Miki e Stefania, raccontano la loro storia: dall’infanzia al presente affermano con forza l’esigenza di essere ri-conosciuti nel genere sessuale nel quale si  identificano e non in quello biologico in cui sono nati, ripercorrono le vicende che hanno scandito il loro percorso di crescita, di consapevolezza e di transizione, fino alla decisione sofferta ma liberatoria di riassegnazione chirurgica, di autodeterminazione dei loro corpi.

Una trasformazione che non riguarda solo il corpo fisico, ma anche il corpo sociale e la vita intima delle persone, con un interesse particolare alle diverse dinamiche relazionali e affettive che vivono. La transessualità vissuta lontana dai soliti stereotipi in cui per decenni è stata semplicisticamente  rinchiusa, prende luce in una dimensione nuova: persone bisognose di normalità, di libertà, di famiglia, di amarsi e amare.

Esperti di identità di genere, psicoterapeuti, sessuologi, ma anche drag queen e transgender contribuiscono con il loro punto di vista a far luce sull’antico mistero che da sempre avvolge l’esistenza dell’uomo ed il suo desiderio di cambiamento, di metamorfosi.

Dioniso (lo stesso regista-performer), il Dio androgino, vaga, vaneggia, si rivela trionfante sull’onda impetuosa delle parole degli ospiti e degli intervistati, fra farfalle, maialini e capre.

Per saperne di più:
Milano Pride
Metamorfosi

Convegno Sconvegno – Transessualità e accesso al lavoro

Convegno Sconvegno Buone prassi, criticità, sfide e prospettive future
Iniziativa nell’ambito delle manifestazioni della Pride Week 2015
25 giugno 2015 dalle ore 10.00 alle ore 12.00
presso Comune di Milano in Via Edmondo De Amicis 17
interverranno:
Pierfrancesco Majorino –
 Assessore Politiche Sociali Comune di Milano
Miriam Pasqui – Responsabile Ufficio Casa dei Diritti Comune di Milano
Vincenzo Cristiano – Presidente Associazione ALA Milano Onlus
Arianna Vecchi – Sportello Lavoro Associazione ALA Milano Onlus
Marco Buemi – Responsabile UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali)
Stefano Vitaloni – Centro di Mediazione al Lavoro Comune di Milano
Igor Suran – Direttore Esecutivo Parks – Liberi e Uguali
Dibattito aperto e moderato da Antonia Monopoli, responsabile
dello Sportello Trans ALA Milano Onlus
Seguirà un piccolo rinfresco.
Per scaricare la locandina:
ConvegnoSconvegno_Locandina_ALA_Milano_Onlus
Evento pubblicato sul sito di Milano Pride
 

Convegno nazionale “Diritti al Lavoro”

Clicca il banner per scaricare la locandina
Che impatto hanno le discriminazioni sulla società e sul lavoro? Quali normative e proposte di legge sui diritti collettivi ed inclusivi sono doverose in una società moderna? Quali sono le normative di riferimento a livello nazionale ed europeo?

Di questi argomenti si discuterà all’interno della programmazione della Pride Week giovedì 25 giugno 2015 dalle 18:00 alle 20:00 presso Camera del lavoro di Milano Corso di Porta Vittoria, 43

Interverranno:
Marco De Giorgi (U.N.A.R.)
Manuel Girola (Rete Lenford)
Pietro Nocera (UIL Coordinamento Diritti)
Antonia Monopoli (ALA Milano Onlus)
Massimo Mariotti (CGIL)
Umberto Gerli (Arciagy)
Cristina Gramolini (Arcilesbica)
Sabrina Colombo (Università Statale di Milano)

Con il Patrocinio di UNAR e Comune di Milano

Puoi scaricare: la “relazione conclusiva convegno diritti al lavoro” fonte: Dirittialavoro

PRIDE WEEK – CRISALIDI

In occasione della Pride Week il Gruppo Varco (Gruppo di Valorizzazione Comunità LGBT della Comunità Valdese di Milano) in collaborazione con lo Sportello Trans di ALA (Associazione Lotta Aids) Milano Onlus, alle ore 19.30 presso la Casa dei Diritti del Comune di Milano in via dei Fabbri Milano, propongono una serata di approfondimento sui temi del transessualismo e della transfobia, presentando il film-documentario “Crisalidi” di Federico Tinelli. Al termine della proiezione avrà luogo un dibattito sul film condotto da Antonia Monopoli responsabile Sportello Trans, Alessandro Andò e Katia Zecchin coordinatori del Gruppo Varco. Con il Patrocinio del Comune di Milano. L’evento è ad ingresso libero. Sinossi: “Milano. Cinque persone, cinque trans, Monica, Antonia, Giorgio, Lorena e Nicole, raccontano la propria esperienza di vita, da un punto di vista inconsueto e intimo. La telecamera, mai fissa, dipinge una serie di ritratti dando libero sfogo alle emozioni, alle paure, alla rabbia, ai sogni. Impone la realtà, anche quando è scomoda, restituendo la complessità e l’eterogeneità di un universo così vasto, come quello delle persone Trans*, e l’eroicità della loro lotta quotidiana. Crisalidi è anche il ritratto di una città confusa e frammentata che fatica a accogliere i suoi abitanti pur fingendosi moderna e cosmopolita. Ne emerge, disorientante, uno spaccato di vita e di esistenza lontano dai preconcetti di trasgressione, prostituzione e spettacolarizzazione che solitamente i media accompagnano alla realtà trans”. Vincitore del Tekfestival di Roma 5° edizione; vincitore del Novara Film Festival 2005 “miglior documentario”

Evento in collaborazione con Milano Pride
Evento creato su facebook: clicca qui 

PRIDE WEEK – TEATRO

Domenica 29 giugno alle 11 in Piazza della Scala, la Compagnia Tearale Atopos e Macao presentano:
Ho visto un re, una camminata in luoghi pericolosi di Marcela Serli testi di Laura Caruso, Mirella Izzo con Antonia Monopoli e… la Compagnia Teatrale Atopos

Un giorno entreremo dappertutto. Te lo giuro. Su dio. Su quel dio che sta dentro le case di dio, appunto. Ma oggi, proviamo, per un momento, a sostare sulla soglia. Perché magari il vero posto è lì. Sulla soglia, al confine, in mezzo.

Atopos, la compagnia teatrale con dentro gente di tutti i generi, o forse di uno solo. Quello in mezzo. Il non genere, la non definizione. Niente nomi, niente diagnosi, niente gruppi di appartenenza. Ma se non apparteniamo che facciamo?
Un giorno tutto questo sarà tuo, così diremo al figlio dei figli dei figli, e li lasceremo l’ingiustizia del disamore, l’ingiustizia della cecità verso chi ne ha bisogno.
Sempre domenica 29 dalle 16 alle 18 a Macao, viale Molise 68 incontro laboratoriale con la Compagnia Teatrale Atopos tenuto da Marcela Serli con la collaborazione di Laura Caruso e Antonia Monopoli a proposito di genere, del proprio femminile, del proprio maschile, del proprio essere.

La compagnia teatrale ATOPOS terrà un incontro laboratoriale di poche ore rivolto a tutti coloro che sono curiosi di sperimentare le proprie possibilità creative indagando sulla propria identità, e in particolare sulle proprie componenti maschili e femminili.

Il laboratorio/incontro parte dall’analisi della psicogenesi del maschile e del femminile attraverso l’osservazione e il confronto tra persone di diverse identità di genere.

Eventi creati in collaborazione con Milano Pride
Eventi creati in collaborazione con Macao Milano
Atopos Compagnia Teatrale  

Miss Trans Lombardia 2014

Ogni anno a Milano si organizza Miss Trans Lombardia. L’iniziativa vuole essere una vetrina di splendide fanciulle che hanno raggiunto il proprio modello di femminilità, la propria emancipazione attraverso la stessa, nonostante le grandi difficoltà che la vita pone quotidianamente ad ognuna di loro, come se per ogni fanciulla il raggiungimento della propria femminilità è un obbiettivo di riscatto sociale, culturale e politico che durante la passerella dell’iniziativa chiedono un riconoscimento in una società in cui a volte non le vuole riconoscere come donne. L’iniziativa sarà organizzata Domenica 22 giugno ’14 alle ore 22.30 presso la discoteca Nuova Idea in via de Gasperi  14 – Corsico. Quest’anno Antonia Monopoli  responsabile dello Sportello Trans ALA Milano è stata inviata dal direttore artistico Adriano Ferro come giuria d’onore, mentre la presentatrice Sofia Mehiel le ha proposto di essere da guida per le elette Miss Trans Lombardia 2014 nelle iniziative sociali, culturali e politiche a tematica lgbt. Antonia Monopoli in collaborazione con il Coordinamento Arcobaleno TLGB di Milano e provincia, ha già in programma di invitarle a partecipare in alcune iniziative a tematica trans durante la Pride Week che si terrà a Milano dal 23 al 29 giugno, e a partecipare anche alla parata del Milano Pride 2014 in rappresentanza del mondo trans.

Per maggiori info evento creato su facebook: Miss Trans Lombardia 2014