Performance teatrale “Peter Pan guarda sotto le gonne!”

Sportello Trans ALA Milano Onlus è lieto di invitarvi allo spettacolo teatrale

PETER PAN GUARDA SOTTO LE GONNE!

Trilogia sulla transessualità – Capitolo I, di Livia Ferracchiati. Domenica 15 maggio 2016 – Ingresso a sottoscrizione 10€, inizio spettacolo ore 21.00 fino a esaurimento posti. Riservato soci Arci 2016. Presso il Circolo Gagarin – Via Galvani 2bis, Busto Arsizio (VA) Un evento organizzato con il patrocinio dell’Ordine Psicologi della Lombardia con il supporto di Arci Varese, Varese C’è e Frohike.

“Lo spettacolo è il percorso intimo della formazione di un’identità e il primo capitolo della “Trilogia sulla transessualità”: un percorso in tre tappe che racconta l’esperienza della dicotomia tra corpo e mente in fatto di identità di genere. Il tema dell’infanzia transgender è affrontato attraverso il parallelismo con il romanzo di James Matthew Barrie: “Peter Pan nei giardini di Kensington”.

Nel romanzo Peter Pan scappa di casa dopo aver sentito parlare i propri genitori del suo futuro e si rifugia nei Giardini di Kensington dove vive insieme agli uccelli, e mantiene, come loro, la capacità di volare propria di tutti i neonati.

Non tutto quel che fanno gli uccelli però gli è possibile, poiché il suo corpo resta quello di un umano e allo stesso modo, quando prova a giocare con altri bambini si trova a non conoscere le loro regole. Si rivolge così al governatore dei giardini: il Corvo Salomone, il quale gli spiegherà che la sua natura è quella di “mezzo e mezzo”: non esattamente un uccello, ma neppure completamente un bambino. La natura di “mezzo e mezzo” è diventata per noi una questione di identità di genere. Raramente si riflette sul fatto che le persone transgender non sono sempre state degli individui adulti, e che il disagio di avere un corpo che non rispecchia la percezione di sé, è una condizione che si origina fin dai primi anni di vita.

Nella nostra riscrittura siamo alla fine degli anni ’90, Peter ha 11 anni e mezzo, è nato femmina ed ha lunghi capelli biondi. Wendy ha 13 anni ed è mora. Tinker Bell è una fata senza bacchetta, ma con una polaroid al collo.  Scoprire i primi impulsi sessuali, gestire il primo innamoramento e gli scontri con i genitori per affermare la propria identità sono le prove che spettano al nostro giovane eroe.  Peter “non è esattamente una femmina, ma precisamente un maschio” e nessuno sembra accorgersene.”

A seguire gli interventi di Gianmarco Negri, avvocato specializzato nell’iter legale di transizione FtM e MtF; Roberta Ribali, Neuropsichiatra e Psicoanalista, Consulente del Tribunale di Milano per le Tematiche di Identità di Genere; Antonia Monopoli, responsabile Sportello Trans ALA Milano Onlus

ATTENZIONE: l’ingresso è esclusivamente riservato ai soci Arci 2016. Sarà possibile presentare domanda di adesione all’ingresso, versando la quota associativa di 10€. La tessera ha validità per tutto il 2016 in tutti i circoli Arci. Per info: info@circologagarin.it
Per approfondimenti evento realizzato su facebook: Peter Pan guarda sotto le gonne!