Sguardi Trans – L’Altro Martedì 1a puntata 2015/2016

Care lettrici e cari lettori,
come accennato nell’articolo precedente “Storie Transgender”, Antonia Monopoli responsabile Sportello Trans di ALA Milano Onlus e curatrice della rubrica denominata “Sguardi Trans” storie di vita quotidiana di persone transgender e transessuali all’interno della tra(n)s-missione radiofonica “L’altro Martedì” di Radio Popolare condotta da Eleonora Dall’Ovo, nella prima puntata del palinsesto 2015/2016 andata in onda il 6 ottobre 2015 è stata intervistata Samantha Trapanotto, nata in Sicilia, oggi una donna affermata di 41 anni, dove il suo sentirsi è prima di tutto un essere umano con dei sentimenti, e poi una donna competente nel suo lavoro di consulente estetica free lance. Durante la tra(n)s-missione ci ha raccontato degli aneddoti della sua vita, per esempio a 19 anni ha iniziato la sua transizione, di cui da sempre ha saputo di intraprenderla perché notava durante la sua crescita sul suo corpo una predisposizione del genere opposto a quello di nascita, e perché la psiche diceva tutto il contrario del sesso biologico, e quindi il forte desiderio di adeguare il genere al soma, dove la famiglia, gli amici e gli abitanti del suo paese natale sono stati sempre accanto non facendole mancare l’affetto e il sostegno, un padre che ha cercato di starle molto vicino aiutandola anche economicamente per affrontare l’intervento chirurgico sessuale ed avere un accesso al mondo del lavoro come donna senza avere discriminazioni, e ha raccontato tanto altro ancora. In questa tra(n)s-missione si ricorda l’anniversario annuale del Transgender Day of Remembrance e lo Sportello Trans di ALA Milano Onlus in questa occasione il 16 di novembre ha organizzando una proiezione del documentario “O sei Uomo o sei Donna…Chiaro?!” di Enrico Vanni con dibattito a seguire, presso la Biblioteca Crescenzago Zona 2, azione all’interno della mostra fotografica curata da Valeria Abis denominata “Il tuo tabù è la mia famiglia”, ovviamente per approfondimenti vi suggeriamo di ascoltare la tra(n)s-missione cliccando il podcast.radiopopolare.it.
Un carissimo saluto e alla prossima.